Lo Spumante Fato 1734

millesimato conegliano valdobbiadene

Il nostro spumante è la sintesi di tutto ciò!
Con un sorso, in un calice trasparente, il suo perlage delicato ed il colore paglierino fanno apparire un sorriso, che sorge spontaneo nell’istante in cui i suoi profumi colpiscono i nostri sensi .
Ai più abili intercettarne l’identità, agli altri percepirne il tripudio.

Per quest’anno 2015 sono dedicati solo 75 ettolitri di vino, che si trasformeranno in sole 10.000 confezioni di Fato 1734 Spumante Extra Dry Millesimato 2015, in preziosa bottiglia Gran Cru da 0,75 lt.

Il Grifone Longobardo Rosso del capsulone e i cerchi sovrapposti dell’etichetta nera celebrano il mistero, la nobiltà e l’universalità del nostro spumante, invitando chi lo sceglie a degustarlo con forte emozione.

A questa neo nata iniziativa ha voluto partecipare, con mia grande soddisfazione, la mia amata figlia Rossella, 26enne, studentessa di veterinaria a Padova e chitarrista, anch’essa appassionata del creato e di arte. Condividendo il progetto paterno, si occupa della qualità, dell’immagine e della commercializzazione di Fato 1734.

Ringraziamo per la preziosa collaborazione l’Enologo Dr. Ivan Panizza, nostro partner, da noi scelto per la rinomata capacità di sintetizzare nello spumante l’eccellenza dell’uva e del territorio. Premiato in molte occasioni e per ultima al Vinitaly 2015 di Verona con gran medaglia d’oro per Prosecco Spumante Conegliano Valdobbiadene DOCG Extra Dry e con il premio speciale come migliore denominazione di origine..

Share by: